Sulla nuova Alfa Romeo 8C emergono nuovi rumors che vorrebbero sulla futura sportiva del Biscione una motorizzazione ibrida, basata sul motore V6 biturbo da 2.9 litri, con 800 CV di potenza complessiva.

Una nuova Alfa Romeo 8C è nei piani del Biscione, come rivelato lo scorso giugno con la road-map relativa alla strategia di prodotto dei prossimi anni del Biscione. Sulla nuova coupé sportiva del marchio di Arese emergono una serie di nuove indiscrezioni riportate dal sito inglese Carmagazine.co.uk, secondo cui la nuova Alfa Romeo 8C sarà una vera e propria supercar ibrida con prestazioni in grado di tenere testa ai modelli Ferrari.

La nuova 8C utilizzerà un motore centrale, abbinato a una monoscocca in fibra di carbonio. Il propulsore sarà lo stesso V6 benzina biturbo da 2.9 litri che equipaggia la Giulia Quadrifoglio.

Un’Alfa Romeo 8C da 800 CV sarebbe molto più potente della Ferrari 488 Pista, che con i suoi 720 CV disponibili è ad oggi il top per potenza tra i modello di Maranello con motore centrale. Ovviamente per la nuova 8C si ipotizzano già prestazioni di prim’ordine con l’accelerazione 0-100 km/h inferiore ai 3 secondi. In attesa di saperne di più, i rumors indicano la possibilità che la nuova Alfa Romeo 8C possa essere prodotta in serie limitata inferiore alle 1.000 unità. Siamo certi che nei prossimi saloni ne vedremo delle belle.