Andrea Dovizioso ha parlato del suo ex-compagno di squadra Iannone, con cui non ha mai avuto un bel rapporto

Andrea Dovizioso pensa già alla prossima stagione, e in Ducati avrà un nuovo compagno di squadra, Jorge Lorenzo. Ecco le parole di Dovi alla Gazzetta dello sport:

“La vivo meglio perché da metà stagione ho fatto un click che mi ha fatto finire la stagione in modo positivo, dopo una parte centrale dove le cose non erano andate benissimo. E questo in ottica futura è buono. Poi, il cambio di compagno sarà positivo un po’ per tutti. Abbiamo finito la stagione vicino ai migliori e questo deve farci pensare in grande, a casa gli ingegneri lavorano tanto, li sento spesso” 

Poi gli è stato chiesto se ha già parlato con Jorge:

“No, abbiamo parlato prima dei test di Valencia, poi non c’è più stato tempo”. Però l’impatto di Lorenzo è stato positivo secondo lui: “Pur avendo uno stile ed un approccio diversi, ha chiesto le stesse cose”.

Infine ecco le sue parole sul suo ex-compagno di squadra Andrea Iannone:

“No. Da un lato mi è solo servito da sprono, visto che è un pilota molto veloce e averlo come compagno mi è piaciuto. Ma l’atteggiamento di Andrea e di tutto il suo gruppo… Per me il rispetto per le persone è importante e il suo gruppo e soprattutto lui non ne hanno”.