Alla vigilia dell’Eicma (7-12 Novembre) Triumph presenta ben due novità: la nuova Bonneville Speedmaster e la Bobber Black.

La nuova Bonneville è fornito di motore bicilindrico parallelo verticale raffreddato a liquido della Bonneville T120, con una potenza di 76 CV a 6.100 giri e una coppia di 106 Nm a 4mila giri. Per quanto riguarda la ciclistica, il telaio è lo stesso hard tail che abbiamo già visto sulla Bonneville Bobber: la forcella ha steli da 41 mm di diametro con 90 mm di escursione, mentre il monoammortizzatore nascosto sotto la sella singola ha un’escursione di 73 mm ed è regolabile nel precarico. Le ruote montano cerchi a raggi da 16 pollici.

A differenza della Bonneville, la Speedmaster nasce come moto da viaggio. La moto ha infatti un serbatoio da 12 litri, è dotata di acceleratore ride-by-wire, due riding mode, impianto frenante con Abs composto da un doppio disco anteriore da 310 mm con pinze Brembo a doppio pistoncino, e un disco singolo da 255 mm con pinza singola Nissin. Tra gli equipaggiamenti standard figurano la frizione assistita, il cruise control e il controllo di trazione disinseribile, oltre all’immobilizer e al faro a Led.

Cosa ne pensate? fatecelo sapere sulla nostra pagina Facebook – NoiMotori.it