Nico Rosberg ha parlato del suo ex-compagno di squadra, Lewis Hamilton e del suo futuro

“Lewis è uno dei migliori piloti del mondo, combattere contro di lui è stato molto molto difficile, ma amo la competizione. Guidare al massimo livello e battere uno dei migliori è qualcosa di bello”.

In molti hanno criticato per la sua scelta di lasciare la F1 dopo la conquista del titolo, su questo punto ha voluto dire:

“La maggior parte ha sostenuto la mia decisione. Ovviamente ci sono sempre persone che hanno un’altra opinione, ma se cambio posto di lavoro, chi può criticare? Ognuno prende le sue decisioni e va avanti. Ho avuto un’ottima carriera dal mio punto di vista, ho ottenuto quello che volevo ottenere. Capisco anche che la gente è delusa perché questa lotta con Lewis è stata bellissima”.

Ora all’unica cosa che pensa è alla famiglia, il sogno si è già realizzato:

“Ho realizzato un sogno d’infanzia ispiratomi da mio padre. Mia madre e mio padre mi hanno sempre sostenuto. Sono stato davvero fortunato”.