Scorrazzare su e giù in moto dà una sensazione di grande libertà, un’esperienza “on the road” da vivere in solitaria, in coppia o con un gruppo di amici. Massima libertà però non significa incoscienza, quindi è opportuno dotarsi del giusto abbigliamento per motociclisti per garantire sicurezza, stabilità e comfort durante la guida. Questo articolo si propone come un vero“vademecum” alla sceltadell’abbigliamento per il biker perfetto.

Casco e guanti

Partiamo da due elementi basilari per garantire una perfetta tenuta di strada: il casco ed i guanti.

Il casco integrale offre il più alto livello di protezione possibile, in quanto è dotato di protezione per il mento e di visiera. Il casco deve potersi aprire con una sola mano e adattarsi perfettamente alla forma della testa in modo da attutire in maniera adeguata eventuali colpi o cadute. Alcuni caschi in commercio sono dotati di interno sostituibile che può essere anche lavato. Dopo una caduta se il casco è stato danneggiato bisogna sostituirlo perché potrebbe non garantire un livello di protezione adeguato.

Va prestata la massima attenzione ai guanti, che devono essere rinforzati o realizzati in pelle poiché per istinto quando si cade si mettono le mani avanti. I guanti devono fornire una protezione adeguata contro le abrasioni ed è preferibile un sostegno per il polso. Èopportuno scegliere un modello aderente alle dita, piuttosto che uno troppo lungo o troppo largo.

Giacca e pantaloni

L’abbigliamento da biker assolve a tre funzioni: deve proteggere da eventuali cadute, garantire il massimo comfort e proteggere dagli agenti atmosferici come vento, freddo e pioggia. Le giacche ed i pantaloni da motociclista solitamente sono realizzati in pelle o in materiale tessile resistente. La pelle assicura un’ottima protezione contro le abrasioni ed una maggiore aderenza, mentre i materiali tessili sono più comodi e maggiormente indicati contro la pioggia. Un abbigliamento per garantire un livello di protezione adeguato deve avere protettori sulle parti del corpo più sensibili ed esposte come spalle, avambracci, gomiti, ginocchia e stinchi. La soluzione ideale è una tuta unica comprensiva di giacca e pantaloni senza cuciture divisorie. Nei mesi particolarmente freddi è consigliabile utilizzare una fascia lombare, che dà calore ed anche una maggiore protezione. Gli organi della zona del ventre sono maggiormente compressi, evitando così il rischio di ferite.

Protezione contro la pioggia

La vita da biker “on the road” riserva molte sorprese ed imprevisti, soprattutto per quanto riguarda il meteo. Si può partire col sole ed arrivare a destinazione con una pioggia torrenziale. Per questo motivo è consigliabile, soprattutto per chi viaggia in moto per diversi giorni, procurarsi un abbigliamento impermeabile colorato o comunque chiaro per favorire la visibilità. L’abbigliamento protettivo deve comunque garantire comfort e praticità, senza imbrigliare eccessivamente il motociclista durante la guida.

Ricambi moto

Affinché la moto assicuri la massima sicurezza senza incidere minimamente sulle prestazioni bisogna monitorare costantemente tutti gli accessori della moto. Innanzitutto, è necessario controllare gli pneumatici, che devono garantire il massimo attrito su ogni tipo di asfalto per offrire la massima sicurezza. Se la frenata ad esempio risulta troppo lunga probabilmente gli pneumatici sono usurati o bisogna sostituire altre componenti della moto. Tra gli accessori da monitorare attentamente ci sono i cuscinetti, i filtri, i freni, il motore, la trasmissione ecc. Per tenere la tua moto in perfetto stato di salute puoi acquistare accessori per moto su Yeppon, dove c’è una vasta gamma di prodotti di ottima qualità per tutte le esigenze e per tutte le necessità a prezzi competitivi.