Charles Leclerc è l’uomo del momento ed ha appena firmato un contratto con l’Alfa Romeo Sauber che lo metterà subito al volante di una vettura di F1.

Il prossimo pilota dell’Alfa Romeo Sauber ha poi parlato dell’esperienza che lo aspetta dalla prossima stagione in Formula 1 con l’Alfa Romeo Sauber;

“Dopo tanti anni di duro lavoro riuscire ad arrivare in F1 e subito da titolare non può che fare piacere. Sapere poi di cominciare la carriera in una scuderia appena diventata in parte italiana e sostenuta dalla Ferrari è ancora meglio. Ciò che però rende ancora più forte l’emozione per la promozione è la consapevolezza che qui avrebbe dovuto esserci Jules. Ci tengo che venga ricordato e farò sempre del mio meglio per restare fedele a lui e a mio padre, che ho perso quest’anno”.

Leclerc ha poi concluso parlando anche dell’appoggio che avrà dalla Ferrari:

“Nei prossimi mesi ci sarà parecchio da fare e dovrò concentrarmi al massimo per ottenere risultati. Avere il Cavallino alle spalle sarà uno sprone, inoltre vorrei portare in alto la bandiera di Montecarlo essendo soltanto il terzo pilota proveniente dal Principato dopo Louis Chiron e Olivier Beretta”.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere sulla nostra pagina Facebook – NoiMotori.it