Marc Marquez al momento si sta godendo le vacanze, aspettando di ricominciare con il primo test a Sepang, dove avrà modo di provare la sua nuova RC213V 2018.

Il sei volte iridato a Mundo Deportivo ha parlato così delle vacanze invernali:

“È normale che alla fine della stagione ti svuoti e quando finisci hai voglia di fermarti. Ma soprattutto mi sono sentito vuoto all’inizio della stagione. In estate mi sono ricaricato un po’ e la seconda parte della stagione è stata più intensa e più divertente”

Marc Marquez ha poi parlato della prima parte del Motomondiale, quando la moto non rispondeva perfettamente alle sue richieste:

“Tra Le Mans e Mugello è stato complicato. Non ho visto il titolo svanire, perché non l’ho mai visto perso, ma non mi piaceva la moto. Non pensavo potesse essere un altro 2015, ma sapevo che avrei avuto una stagione molto lunga. Ed è allora che ho pensato di cambiare la strategia”.

La chiave della svolta è stato il test al Montmelò dove ha potuto provare un telaio diverso:

“Quando il nuovo motore è arrivato nei test precampionato eravamo sullo stesso livello dell’altro (motore screamer). Ciò significa che se non altro eravamo allo stesso livello dell’altro e aveva più potenziale per lavorare. Non è lo stesso nei test, dove hai molti giri per provare. In un Gran Premio devi cambiare le cose velocemente. Fino a quando non abbiamo trovato una buona base ci è costato un po’”.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere sulla nostra pagina Facebook – NoiMotori.it