Dopo la prima stagione in Ducati si possono iniziare a dare i primi giudizi su Jorge Lorenzo. I media continuano a paragonare il rendimento con quello di Rossi ai tempi in cui passò alla Rossa di Borgo Panigale.

Il Dottore nel primo anno in Ducati conquistò 2 punti in più rispetto a quanti ne ha conquistati quest’anno dallo spagnolo.

Come riportato da “Motorsport-Total”, Valentino Rossi proprio su questo argomento ha dichiarato:

“Quando ho guidato per la Ducati non si poteva andare in moto. Quest’anno la Ducati ha vinto sei volte con Dovizioso e questo significa che la moto è molto buona. Credo sia difficile il paragone, quando ho guidato io in Ducati la moto era peggio”.

Il Dottore ha poi proseguito:

“Jorge sarà sicuramente molto forte il prossimo anno, è sempre molto forte. Dobbiamo dare tutto perché il nostro obiettivo è sempre quello di lottare per il campionato. Non sarà facile, perché gli avversari sono molto forti. Dobbiamo anche recuperare il ritardo con la Yamaha. Abbiamo bisogno di un forte impegno e cercheremo di tornare in alto”.

Rossi quindi è già focalizzato sul lavoro da fare per la prossima stagione. L’obiettivo del 46 non può che essere quello di portare a casa finalmente il suo 10° titolo mondiale.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere sulla nostra pagina Facebook – NoiMotori.it