Rossi: “Vorrei concludere bene la prima parte della stagione prima della pausa estiva.”

MotoGP Gp Germania Movistar Yamaha PreviewValentino Rossi arriva al Sachsenring dopo la buona gara di Assen, dove è stato grande protagonista fino al poche curve dal termine. Il Dottore ha chiuso la gara di Assen in quinta posizione dopo un contatto con Dovizioso, manovra che il pilota della Yamaha aveva definito “non intelligente.”

Rimane tuttavia la prova positiva e la voglia di far bene anche in Germania, dove Valerossi vanta 4 vittorie (2002, 2005, 2006 e 2009) tre secondi posti nel 2000, nel 2003 e nel 2008 e due terzi posti, nel 2013 e nel 2015.

Ecco cosa ha detto Rossi, che ricordiamo nel mondiale insegue il leader Marc Marquez a 41 punti.

Assen è stata una gara incredibile, quindi non vedo l’ora di tornare in pista. Non so se riusciremo a ripetere una gara come quella al Sachsenring, ma proveremo a fare di tutto per essere davanti con gli altri Top Riders – ha detto Valentino Rossi – Lo scorso anno il GP di Germania non è stato molto positivo per noi, quindi sarà molto importante capire il nostro potenziale. Dovremo lavorare sodo, partendo dalla prima sessione di prove libere di venerdì, per prepararci per la gara, ma sono fiducioso. Mi sento bene e il mio team sta lavorando davvero bene. La gara al Sachsenring è l’ultima prima della breve pausa estiva della MotoGP, quindi vogliamo fare del nostro meglio per concludere in bellezza la prima parte della stagione.

La forma fisica c’è e anche le motivazioni per far bene. A nostro dire, in ogni caso, manca solo una Yamaha un po’ più veloce sul rettilineo. Assen è un circuito pieno di curve e nel misto Rossi era lì con gli altri, ha potuto dire la sua. Ma sul rettilineo la M1 ha una marcia in meno.