Fine settimana elettrizzante quello che andrà in scena da venerdì 13 a domenica 15 luglio a Carrara: il Campionato Italiano Energy Saving farà tappa in Toscana per la prima edizione di E-MROC

Manca poco per l’esordio tanto atteso del Volta Electric Team (https://www.voltaelectricteam.it) nel Campionato Italiano Energy Saving in occasione dell E-MROC (Eco Marble Rally of Carrara) che si svolgerà a Carrara, sede della seconda prova ufficiale del Green Endurance, il campionato made in Italy riservato alle auto 100% elettriche. La competizione, riconosciuta dalla Commissione attività sostenibili e sperimentali di Aci Sport, ha lo scopo primario di promuovere la mobilità sostenibile in tutto il territorio nazionale e far conoscere i veicoli 100% elettrici.

Sarà una data “storica” anche per la provincia e la città di Como: sui percorsi incantevoli delle Alpi Apuane debutterà il Volta Electric Team, squadra lariana nata per rendere omaggio ad Alessandro Volta, ingegnere, chimico e fisico italiano certamente noto a tutti come l’inventore della pila, e per promuovere la mobilità elettrica su tutto il territorio locale e nazionale. Una sfida che guarda con fiducia al futuro di una mobilità sostenibile, a basso impatto ambientale e zero emissioni di CO2, NOx e particolato. Un futuro che ha origine nel nostro capoluogo e che mette in gioco tutte le capacità e le energie del suo team.

In questo tipo di competizioni forma fisica e lucidità mentale fanno la differenza e uno dei fattori determinanti è certamente l’energy saving, ossia la gestione dei consumi in gara e la scelta dei tempi e dei modi per la ricarica, con analisi in tempo reale dell’energia residua, tutti dati da rielaborare per essere i più Green. Come ben potete immaginare non si tratta solo di una gara di velocità.

Il “Volta” verrà rappresentato da n°2 equipaggi: il primo composto dall’affermato pilota Lorenzo Rossi e l’esperto navigatore Giancarlo Catarsi che saliranno a bordo della nuova Nissan Leaf 40 kWh; mentre Alessandro Burgio (Pilota) e Pasquale Palermo (co-pilota), già partecipanti alla prima gara di Cervesina (https://www.burgiocarri.it/burgio-carri-e-style-car-protagonisti-alla-prima-gara-del-green-endurance/), affronteranno i sali e scendi delle montagne con una Nissan Leaf 30 kWh.

REGOLAMENTO E ORARI DELLA GARA

Le batterie delle auto si accenderanno sabato ore 14.00 per la partenza della Green Pole-Position presso il Carrara Fiere. Terminata questa prova che sancirà l’ordine di partenza, le auto verranno messe in carica presso il charge park. La prima tappa prenderà il via nel pomeriggio di sabato, il percorso ad anello di circa 110 km verrà effettuato per due volte, prima della sosta di ricarica notturna a CarraraFiere. Partenza domenica mattina per la seconda tappa, anche in questo caso il circuito ad anello di circa 100 km sarà ripetuto due volte, con l’arrivo dei primi equipaggi previsto a CarraraFiere verso le ore 18.00 e premiazioni a seguire.

Gli equipaggi in gara:

Il primo equipaggio sarà composto da Lorenzo Rossi, nostra vecchia conoscenza, esperto istruttore e pilota di guida sicura e guida veloce e pilota rally. Ha gareggiato su diversi circuiti cimentandosi in varie discipline e con diverse auto da corsa:

  • go kart indoor (2 gare nel trofeo GDM Racing)
  • formula junior campionato italiano
  • Trofeo Alfa 33 a Magione
  • 24 ore Telethon
  • gare di durata con Seat Ibiza del trofeo Cup
  • partecipazione in qualità di team manager e personal trainer nel campionato Euronascar

Al suo fianco siederà Giancarlo Catarsi nel ruolo di navigatore. Nato a Pisa il 5 aprile del 1967 è uno studioso e saggista di storia dell’automobile, autore di numerosi volumi monografici, oltre che giornalista e freelance dal 1990. Inizia la sua avventura nelle gare di regolarità di auto storiche e moderne conseguendo numerosi risultati in campo nazionale. Per maggiori info rimandiamo alla pagina di Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Giancarlo_Catarsi  

SECONDO EQUIPAGGIO

Il pilota Alessandro Burgio è titolare dell’azienda di noleggio Burgio Carri srl di Novedrate. Da sempre appassionato di motori e, da qualche anno, anche di veicoli 100% elettrici. Folgorato dalla Nissan Leaf.

Il navigatore Pasquale Palermo insieme al fratello Domenico porta avanti la carrozzeria di famiglia Style Car di Albese con Cassano. L’interesse per le auto elettriche è maturato negli ultimi anni, dopo una prova su strada della Nissan Leaf. Elettrizzato dallo spunto delle auto elettriche.

INFORMAZIONI GENERALI SULLA GARA

http://www.greenendurance.org/news/e-mroc-2018-la-2a-tappa-del-campionato-energy-saving-a-carrara-dal-13-al-15-luglio/